L’energia Creatrice della Shakti. 

Kundalini che Danza.

                                                                 

Spirale di Danza Mu

Testa del Serpente: Intenzione e Chiarezza dell’Intento, Disegnare la Danza partendo da una visione personale

Luogo di potere: riconoscere il proprio spazio nel Cerchio della Creazione ed Unificare l’Intento Comune,

la Danza Comune (Cerchio)

VOCE/Comunicazione:

Questa fase oltre ad essere una concreta esplorazione della Voce e del Corpo Vocale, è intesa come la Comunicazione dell’Intenzione,” Io affermo la mia Danza interiore e la unifico alla Danza in Cerchio”.

VENTRE/Emozione

Il ventre è l’apice dell’esplorazione, il viscerale dove l’atto creativo sedimenta la sua manifestazione, digerita e manifestata. La Danza si esplora nell’unità tra “Intenzione e Dichiarazione”, quindi nello specifico esploreremo una composizione con il materiale esplorato, il frutto delle fasi precedenti, concentrandoci sul Corpo Liquido e l’esplorazione della Coppa Sacra, Centro/Ventre

CODA/Esistenza/Intuito.Questa fase è la completezza dell’atto creativo, che non ha in realtà mai fine ed è quindi apertura verso il nuovo ciclo.
Avendo completato le 4 fasi, la Coda sarà il risultato del lavoro svolto, la Realizzazione, che non si accomoda però sul risultato finale, consapevole del processo di continua metamorfosi, si predispone per Nuova Spirale.
In ogni caso questa fase è conclusiva di un cammino, che vedrà le partecipanti realizzare una danza ed una coreografia concreta.

                                                                          Tecniche di studio

Danza Mu
Affronteremo fasi preparatorie di lavoro sul Cerchio e sullo Spazio in generale, la differenza tra Corpo Collettivo e il Corpo Individuale, la Creazione e la Ripetizione(coreografia).

La ricerca Individuale sarà sostenuta da tecniche di movimento Organico e Danza Onirica, Giri Sufi, Danza Indiana, Mudra.
La ricerca nel Gruppo: Ritmo Collettivo, Risonanza, Empatia del gesto,

Antropocoreografia,

Ricerca su Mito e Rito

Voce/Parola/Suono

Incontriamo le dimensioni del Suono in tutte le sue manifestazioni, contribuendo al lavoro della creazione con fasi di rilascio del Respiro ed Integrazione del Canto utilizzando alcune tecniche di Vibrazione e Sperimentazione Vocale in Risonanza con il Corpo.

La Voce può arrivare ad esplorarsi nella parola, sotto forma di poetica o di viaggio onirico, quindi come collante tra immagini e sensazioni.

informazioni ed iscrizioni chiamare:
389 51 55 787
o scrivere:aluacasa@gmail.com