Processo di Autodiagnosi e Cura della Matrice

Care Donne, con umiltà, amore e rispetto del vostro cammino, desidero condividere con voi questa mia ritrovata essenza, che mi vede al servizio con la cura e l’ accompagnamento del corpo di donna.
Da quando ho intrapreso il mio personale percorso di cura con il Femminile, ormai quasi 15 anni fa, da quando ho sentito la chiamata a risanare le ferite genetiche e biografiche, a ristabilire un vincolo amoroso con la Terra e con i suoi cicli ,vivi nel mio corpo, ho saputo con chiarezza che tutto ciò che mi attraversava, che mi abitava, di cui facevo esperienza ma anche ciò che accompagnavo, veniva così forte ed intenso, perchè potessi farne tesoro, imparare rimedi, strade di guarigione, per il benessere di altre donne.
La risposta che ho dato a queste esperienze, sono state benedette da incontri sincronici che hanno portato la giusta direzione al cammino di guarigione profonda.
Ringrazio di cuore dunque tutte le mie maestre e guide e tutti gli esseri che hanno facilitato questo cammino verso me.
Ci tengo a precisare che quando parlo di guarigione, non mi riferisco alla sola soluzione di una caratteristica disequilibrata del corpo fisico, non mi riferisco a trovare soluzioni facili e rimedi a quelle che chiamiamo malattie e che a me piace definire possibilità, eventi straordinari che chiamano la nostra attenzione.
Parlo di guarigione e parlo di anima, anima che incontra la purezza del suo spirito, la purezza della propria natura, quella meravigliosa perla di saggezza che tutti custodiamo e che ci riporta al nucleo.
In effetti ci “ammaliamo” quando ci separiamo da questo nucleo, dalla nostra unità con il tutto.
Caminare questa guarigione, comporta ovviamente anche la cura del corpo fisico, che è il custode sacro della nostra essenza divina.
Il Corpo ci parla costantemente e costantemente siamo nella possibilità di elevarci attraverso lui, di guarire, di ritrovare il contatto con il suo linguaggio, questo è uno dei propositi del mio servizio.
Ritornare alla MADRE TERRA è il principio basico con cui comincia un vero cammino di cura, questo lo dico, prendendomi le responsabilità dell’assolutismo con cui lo proclamo.
Lei è stata quindi la grande maestra, in questa isola ancestrale, carica di saggezza antica e altre parti del mondo, dove ho imparato ciò che condivido.
Tutta la vita ho fatto questo, danzando e usando l’arte come mezzo per la cura.

Curo e guarisco me, attraverso la Terra, attraverso le sue alleanze i suoi regni e un resiliente e fiducioso lavoro di auto-responsabilità.

Ogni cosa che viviamo è necessaria, anche nel dolore siamo di fronte alla possibilità che la vita ci offe di migliorarci, questo è un buon inizio, vedere, affidarsi, riconoscere l’evidenza.
La vita è un’arte, è scienza , Con-Scienza, siamo noi che decidiamo se guarire o se rimanere scissi.
In entrambi casi vi è amore.
Questo non vuol dire non soffrire, vuol dire camminare il sentiero della verità e solo attraverso questa volontà ritrovare la memoria dell’unità, che ci ricorda l’armonia eterna.
Da questo parto quando offro la mia presenza in processi di cura.
Inoltre amo l’allegria, quindi la medicina della gioia, del gioco, del teatro sono fedeli alleati.

Non sono io a curare, ma la persona che si avvicina è già pronta, è nel cammino, solo offro i mezzi perchè questo sia accompagnato, forse più chiaro o solo con dei rifugi, riferimenti che ci fanno essere sostegno e tessuto amoroso, tra tutte.
Parlo alle Donne, perchè ho guarito le mie ferite di Donna, ho studiato il suo corpo, mi sono formata con questo focus e parlo agli esseri perchè mi apro a tutta la creazione, regni animali, vegetali, minerali inclusi.

La mia proposta di sostegno e di supporto per un’auto-cura si basa sui principi della:

AMORE
RESPONSABILITA’
ONESTA’
FEDE
VOLONTA’


I percorsi includono:

PRATICHE SOMATICHE DI CORPO E VOCE
ALIMENTAZIONE/DIETE/DIGIUNI
RELAZIONE E UTILIZZO DELLE PIANTE MEDICINALI
RELAZIONE ED ACCOMPAGNAMENTO CON IL MONDO MINERALE
GEOTERAPIA
MASSAGGIO/TOCCO
APPROCCIO PSICO/SOMATICO di autoconoscenza.
AZIONE ALCHEMICA E RITUALE


Il percorso di accompagnamento può partire da un minimo di 3 mesi per poter sentire il lavoro concretamente, si può anche decidere di fare delle sessioni sciolte, ma è importante stabilire con ognuna di voi la necessità concreta.
(Lavoro Individualizzato).
Nei cicli lunari che vivremo insieme, lavoreremo in relazione diretta con gli eventi della Terra e della Luna, di Venere e dei movimenti del Cielo e delle Stelle.
Ciò nonostante resteremo molto radicate alla nostra vita quotidiana, imparando gl’insegnamenti di Madre Terra.
Il percorso include meditazioni e visualizzazioni , pratiche di ascolto profondo, ma anche molte risorse di medicina ancestrale e antropologia medica.

Ritroverete il piacere del viaggio interiore e la connessione armoniosa con l’esterno, risvegliando, ricordando l’intuito che ci comunica perfettamente che ogni cosa è già custodita in noi, che sappiamo curarci da sole e che non siamo sole mai.
Ed è questo l’obiettivo, tenerci per mano, finchè non possiate ricordare la vostra medicina personale e procedere pienamente.
Nessuna aspettativa, nessun giudizio, nessuna forma di difesa, saremo riunite con la bellezza della nostra vulnerabilità, ritrovando la forza e la verità che siamo.

Se desiderate prendere un appuntamento o avere informazioni potete contattarmi per telefono o per mail.
389/51 55 787
aluacasa@gmail.com


Le sessioni possono essere on line
Presenziali, in campagna, con incluso un giorno di riequilibrio con la terra e possibile alloggio in Yurta.*

Con Amore.
Dara.